In a lifetime

Negli anni ’90 viaggiare era molto più complicato di adesso: non esistevano le cosiddette OTA (acronimo di Online Travel Agencies, le agenzie viaggi che troviamo in internet) e per prenotare un viaggio bisognava andare nell’ufficio di un’agenzia viaggi tradizionale. Certo, internet c’era già, ma non era così diffusa e pochi riuscivano ad immaginare che un … Continua a leggere In a lifetime

Pubblicità

La musica è finita? – parte quarta

Abbiamo visto, nei tre precedenti articoli, di come la fruizione e la musica stessa siano cambiate negli anni. Prima di andare avanti, vi spiego cos’è la “dinamica”. Nel linguaggio musicale la dinamica si occupa dell’intensità dei suoni, indipendentemente da quale ritmo essi abbiano. In pratica, è il volume del brano che stiamo ascoltando. Ricordate quando … Continua a leggere La musica è finita? – parte quarta

La musica è finita? – parte terza

In “La musica è finita – parte seconda”, avevo raccontato come nel 1962 i produttori rifiutarono i Beatles considerandoli dei capelloni rumorosi. Ma, a prescindere da quello che pensavano quelli della Decca Records, negli anni ’60 ci fu un fiorire di gruppi o artisti “chitarristici”, che, con l’avvento di strumenti di amplificazione sempre più sofisticati … Continua a leggere La musica è finita? – parte terza